Per poter effettuare il collegamento tra un’applicazione MVC e Sharepoint è necessario disporre dell’oggetto SharePointContext, ovvero il context che Sharepoint mette a disposizione. L’utilizzo di quest’oggetto in un applicazione è molto ben documentato, e può essere facilmente inserito all’interno di applicazioni MVC. Lo stesso context può essere utilizzato anche all’interno di WebAPI. […]

Nell’articolo precedente si è parlato della possibilità di creare la documentazione in maniera automatica delle WebAPI realizzate all’interno di un progetto Visual Studio. Per il test delle WebApi ho spesso utilizzato componenti e plugin esterni di diversi browser (ad esempio PostMan per Chrome oppure OpenHttpRequester per Firefox).

Nell’implementazione di un progetto MVC mi è stato richiesto di effettuare il log delle attività, in particolare la possibilità di memorizzare un log sull’esecuzione delle chiamate alle singole Action. La soluzione più ovvia poteva essere quella di creare una classe Model da utilizzare con Entity Framework per la memorizzazione del […]

Quando vengono create delle Web Api, spesso si ha la necessità di far interagire altri sviluppatori. E’ buona norma fornire la documentazione di tutte le API sviluppate ed il modo con il quale comunicare con le stesse. Il framework .NET consente di genereare facilmente la documentazione del nostro codice abilitando […]

Le Web API sono l’implementazione dei servizi RESTFul del framework .NET. Dopo aver letto la prima parte dell’articolo in cui venivano spiegati i principi alla base di REST, l’utilizzo delle Web API dovrebbe essere abbastanza semplice.

Le Web API si trovano all’interno del framework .NET e sono un’ implementazione modulare del modello RESTFul. Alla base delle gestione delle richieste c’è l’infrastruttura MVC che gestisce le rotte utilizzando il consolidato modello Controller/Azione.

Nel Web il termine API è sinonimo di WebService online che consentono alle app di recuperare e fare update di dati. Ci sono servizi online con nomi/formati differenti che si sono diffusi nel corso degli anni, come ad esempio SOAP, anche se la scelta più diffusa è quella di creare servizi REST o API RESTful.

Spesso nella realizzazione di WebApplication si rende necessaria la realizzazione di file PDF al “volo”. All’interno di Nuget esistono numerose librerie (gratuite e non) che permettono di raggiungere il nostro obiettivo. Nel corso di un rapido deploy, ho avuto la necessità di generare un file PDF a partire da un Model esistente. Ho trovato molto utile ed interessante la libreria ROTATIVA.

I nostri corsi

Iscriviti alla nostra newsletter

RSS Discover DotNet

RSS ASP Italia

RSS Visual Studio Magazine – News

RSS Visual Studio Magazine – Webcast

I nostri corsi

Iscriviti alla nostra newsletter