Utilizzare SharePointContext in WebApi

Per poter effettuare il collegamento tra un’applicazione MVC e Sharepoint è necessario disporre dell’oggetto SharePointContext, ovvero il context che Sharepoint mette a disposizione.

L’utilizzo di quest’oggetto in un applicazione è molto ben documentato, e può essere facilmente inserito all’interno di applicazioni MVC. Lo stesso context può essere utilizzato anche all’interno di WebAPI.

In  particolare è necessario decorare i controlli che ne richiedono l’utilizzo, con un particolare ActionFilter, che nel nostro esempio chiameremo SharePointContextWebAPIFilterAttribute .

Il primo step della configurazione consiste nell’abilitazione del Session State all’interno delle WebAPI. In particolare, modificando il file WebApiConfig.cs:

Di seguito un semplice esempio di implementazione dell’ActionFilter :

E’ quindi possibile utilizzare l’ActionFilter appena implementato, decorando la action interessata :

 

Next Post

Entra nel nostro team di Sviluppo!

Mar Set 19 , 2017
In collaborazione con alcune Startup locali e  Aziende del settore, stiamo organizzando un vero team di lavoro per lo studio, la condivisione e lo sviluppo di prototipi software. Sei appassionato di sviluppo software? Ti piace la tecnologia e vuoi entrare a far parte di un Team giovane di sviluppatori? Vuoi […]

I nostri corsi

Iscriviti alla nostra newsletter

RSS Discover DotNet

RSS ASP Italia

RSS Visual Studio Magazine – News

RSS Visual Studio Magazine – Webcast

I nostri corsi

Iscriviti alla nostra newsletter